Vangelo – Domenica 13 gennaio 2013

vangelo2013

Domenica 13 gennaio 2013
BATTESIMO DEL SIGNORE

Poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma

«Viene colui che è più forte di me»

a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco». Ed ecco, mentre tutto il popolo veniva battezzato e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento».

(Luca 3,16)

Doveva impressionare molto la profezia di Giovanni sul Cristo che stava per venire. Giovanni infatti era un uomo forte, dotato di una grande energia spirituale, dalla parola di tuono anche verso i potenti, impavido di fronte ai rischi ai quali si esponeva: chi avrebbe potuto superarlo ?
Gesù mostrerà una forza superiore, quella della misericordia sconfinata, dell’amore senza misura anche verso i nemici, del dono di sé incondizionato fino allo scandalo della croce: nulla potrà smuoverlo da questo modo di essere.
È questo il fuoco che riscalda, illumina e salva il mondo.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi