Vangelo – Giovedì 13 dicembre 2012

vangelo-cielinuovi

Giovedì 13 dicembre 2012
S. Lucia, vergine e martire

La mattina dopo, mentre rientrava in città, il Signore Gesù ebbe fame. Vedendo un albero di fichi lungo la strada, gli si avvicinò, ma non vi trovò altro che foglie, e gli disse: «Mai più in eterno nasca un frutto da te!». E subito il fico seccò. Vedendo ciò, i discepoli rimasero stupiti e dissero:

«Come mai l’albero di fichi è seccato in un istante?». Rispose loro Gesù: «In verità io vi dico: se avrete fede e non dubiterete, non solo potrete fare ciò che ho fatto a quest’albero, ma, anche se direte a questo monte: “Lèvati e gèttati nel mare”, ciò avverrà. E tutto quello che chiederete con fede nella preghiera, lo otterrete».
(Matteo 21,19)

La mia vita a volte rischia di essere come quel fico, ricca di tanto lavoro, anche cose belle, ma che equivalgono alle foglie. Il Signore in me cerca i frutti ed essi possono nascere solo se c’è l’innesto nella Sua vita. Da solo posso darmi da fare, agitarmi, riempire le mie giornate, ma solo se ciò che faccio è il volere di Dio porterà i risultati sperati.
Occorre fermarsi ogni tanto per ricontrollare la rotta.
Dove sto andando? Perché tanta fatica? E’ ciò che il Signore vuole?
Se sono sicuro di essere nella Sua volontà nessuno mi potrà fermare; ma se ne sono incerto, meglio pregare un po’ di più prima di ricominciare.

Don carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi