Vangelo – Lunedì 23 luglio 2012

vangelo-cielinuovi

Lunedì 23 luglio 2012
S. Brigida, religiosa,
patrona d’Europa

Il Signore Gesù diceva ai suoi discepoli: «Voi siete il sale della terra; ma

«Se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato?»

A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente. Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli».

(Matteo 5,13)

Non c’è nulla di più insulso del sale insipido, è come mangiare sabbia bianca, anzi è un po’ peggio, perchè ci si aspetta che abbia sapore e invece non sa di nulla. Al disagio si aggiunge così la delusione.
Noi discepoli di Gesù siamo sale. Se però l’essere cristiani è solo apparenza e la nostra vita non sa di Vangelo diventiamo inutili o addirittura dannosi, perchè suscitiamo la legittima insofferenza e delusione di chi da noi si aspetterebbe qualcosa che “sa di Dio” e si sente tradito.
L’unico rimedio è riprendere subito a vivere la Parola.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi