Vangelo – Lunedì 27 agosto 2012

vangelo-cielinuovi

Lunedì 27 agosto 2012
S. Monica

Vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati. Accorrevano a lui tutta la regione della Giudea e tutti gli abitanti di Gerusalemme. E si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano, confessando i loro peccati.

«Giovanni era vestito di peli di cammello,
con una cintura di pelle attorno ai fianchi»

e mangiava cavallette e miele selvatico. E proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo».

(Marco 1,6)

Giovanni non ha nulla di attraente, non cerca di addolcire né la sua vita né la sua predicazione, eppure in molti accorrono a lui.
Gesù si è servito dei suoi modi un po’ rudi per preparare la strada al Suo annuncio.
Anche noi a volte abbiamo bisogno di qualcuno che ci scuota, che ci faccia vedere le nostre incoerenze per essere poi pronti a seguire ciò che il Signore ci chiede.
Quando incontriamo persone che hanno il coraggio di metterci di fronte a ciò che non va, ringraziamo il Signore per questo segno d’Amore.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi