Vangelo – Lunedì 30 luglio 2012

vangelo-cielinuovi

Lunedì 30 luglio 2012

Il Signore Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse:

«Signore, insegnaci a pregare»

come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: / Padre, / sia santificato il tuo nome, / venga il tuo regno; / dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, / e perdona a noi i nostri peccati, / anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, / e non abbandonarci alla tentazione».

(Luca 11,1)

Glielo chiederemo tutti i giorni della nostra vita: Insegnaci a pregare. Non ne siamo capaci. E’ così facile, difficile e indispensabile al tempo stesso.
Facile perchè basta lasciarsi portare dallo Spirito santo e il colloquio con Dio, fatto di ascolto di Lui e di parole nostre, diventa accessibile, bello, nutriente.
Difficile perchè senza lo Spirito è un’impresa impossibile, astrusa, incomprensibile, se anche ci proviamo non dura neppure due secondi.
Indispensabile perchè senza la preghiera la vita è un rincorrere ansioso di mille cose, schiacciati da mille preoccupazioni, di cui non si capisce il senso. Mentre con la preghiera la vita splende anche nel buio, trova forza anche se si è stanchi, irradia speranza e pace.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi