Vangelo – Lunedì 4 febbraio 2013

vangelo2013

Lunedì  4 febbraio 2013

Si avvicinarono al Signore Gesù Giacomo e Giovanni, i figli di Zebedeo, dicendogli: «Maestro, vogliamo che tu faccia per noi quello che ti chiederemo». Egli disse loro: «Che cosa volete che io faccia per voi?». Gli risposero: «Concedici di sedere, nella tua gloria, uno alla tua destra e uno alla tua sinistra». Gesù disse loro: «Voi non sapete quello che chiedete. Potete bere il calice che io bevo, o essere battezzati nel battesimo in cui io sono battezzato?». Gli risposero: «Lo possiamo». E Gesù disse loro: «Il calice che io bevo anche voi lo berrete, e nel battesimo in cui io sono battezzato anche voi sarete battezzati. Ma sedere alla mia destra o alla mia sinistra non sta a me concederlo; è per coloro per i quali è stato preparato». Gli altri dieci, avendo sentito, cominciarono a indignarsi con Giacomo e Giovanni. Allora Gesù li chiamò a sé e disse loro: «Voi sapete che coloro i quali sono considerati i governanti delle nazioni dominano su di esse e i loro capi le opprimono. Tra voi però non è così; ma chi vuole diventare grande tra voi sarà vostro servitore, e

«Chi vuole essere il primo tra voi sarà schiavo di tutti»

Anche il Figlio dell’uomo infatti non è venuto per farsi servire, ma per servire e dare la propria vita in riscatto per molti».

(Marco 10,44)

L’affermazione è molto forte, fino a suonare choccante alle nostre orecchie, perché all’epoca di Gesù si vedeva bene chi era uno schiavo: un uomo praticamente senza diritti, che viveva sempre sotto un padrone, che doveva prestare i servizi più umili e faticosi, senza alcuna pretesa di ricompensa.
Gesù, e qui intuiamo quanto sia sconfinato il suo amore per noi,  accetterà la morte degli schiavi, la croce, a compimento di una vita vissuta tutta a servizio all’umanità.
È guardando Lui che puntiamo al primato assoluto dell’amore, per il quale si impara ad essere schiavi di tutti.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi