Vangelo – Lunedì 7 gennaio 2013

vangelo2013

Lunedì 7 gennaio 2013

Il Signore Gesù disse ai discepoli:

«Dov’è il vostro tesoro, là sarà anche il vostro cuore»

Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi e le lampade accese; siate simili a quelli che aspettano il loro padrone quando torna dalle nozze, in modo che, quando arriva e bussa, gli aprano subito. Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli; in verità io vi dico, si stringerà le vesti ai fianchi, li farà mettere a tavola e passerà a servirli. E se, giungendo nel mezzo della notte o prima dell’alba, li troverà così, beati loro! Cercate di capire questo: se il padrone di casa sapesse a quale ora viene il ladro, non si lascerebbe scassinare la casa. Anche voi tenetevi pronti perché, nell’ora che non immaginate, viene il Figlio dell’uomo». Allora Pietro disse: «Signore, questa parabola la dici per noi o anche per tutti?». Il Signore rispose: «Chi è dunque l’amministratore fidato e prudente, che il padrone metterà a capo della sua servitù per dare la razione di cibo a tempo debito? Beato quel servo che il padrone, arrivando, troverà ad agire così. Davvero io vi dico che lo metterà a capo di tutti i suoi averi».

(Luca 12,34)

Educare il cuore è lavoro complesso, richiede la vigilanza di una vita intera. La parabola che Gesù oggi racconta sottintende infatti che si può lavorare per Lui senza attenderLo, occupandosi anche delle cose di Dio, ma trascurando Dio. Il cuore rischia sempre di lasciarsi attrarre da qualcosa che è meno di Dio, anche se alla fine si ritrova insoddisfatto.
Occorre perciò guardare ogni mattina la stella che brilla in alto nel nostro cammino: è solo a questa luce che tutto ritrova il suo senso e il suo ordine, solo se usciamo fuori di noi stessi nell’amore troviamo la vera vita.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi