Vangelo – Martedì 20 novembre 2012

vangelo-cielinuovi

Martedì 20 novembre 2012

Il Signore Gesù diceva alle folle:

«Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”,
entrerà nel regno dei cieli,
ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli»

In quel giorno molti mi diranno: “Signore, Signore, non abbiamo forse profetato nel tuo nome? E nel tuo nome non abbiamo forse scacciato demòni? E nel tuo nome non abbiamo forse compiuto molti prodigi?”. Ma allora io dichiarerò loro: “Non vi ho mai conosciuti. Allontanatevi da me, voi che operate l’iniquità!”. Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio, che ha costruito la sua casa sulla roccia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ma essa non cadde, perché era fondata sulla roccia. Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, sarà simile a un uomo stolto, che ha costruito la sua casa sulla sabbia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde e la sua rovina fu grande». Quando Gesù ebbe terminato questi discorsi, le folle erano stupite del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come i loro scribi.

(Matteo 7,21)

Non basta dichiarare di credere per essere discepoli, occorre fare la volontà del Padre.
E questa volontà è sempre un po’ misteriosa, occorre scoprirla poco alla volta, giorno per giorno.
Non si tratta solo delle scelte definitive di una vita, ma anche di quelle piccole di ogni attimo dell’esistenza.
A volte per fare la Sua volontà occorre rischiare, andare contro il quieto vivere, affrontare situazioni che vorremmo evitare.
Eppure se si incomincia a percorrere questa strada è difficile tornare indietro, perché la gioia che dà è ineguagliabile.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi