Vangelo – Martedì 9 ottobre 2012

vangelo-cielinuovi

Martedì 9 ottobre 2012

Il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: «Si solleverà nazione contro nazione e regno contro regno, e vi saranno in diversi luoghi terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandiosi dal cielo. Ma prima di tutto questo metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandovi davanti a re e governatori, a causa del mio nome. Avrete allora occasione di dare testimonianza. Mettetevi dunque in mente di non preparare prima la vostra difesa; io vi darò parola e sapienza, cosicché tutti i vostri avversari non potranno resistere né controbattere. Sarete traditi perfino dai genitori, dai fratelli, dai parenti e dagli amici, e uccideranno alcuni di voi; sarete odiati da tutti a causa del mio nome.

«Ma nemmeno un capello del vostro capo andrà perduto»

Con la vostra perseveranza salverete la vostra vita».

(Luca 21,18)

E’ curioso il modo di ragionare di Gesù. Lui dice che nemmeno un capello del nostro capo andrà perduto proprio quando, ascoltando quello che sta dicendo, noi abbiamo invece l’impressione che si sia ormai perso proprio tutto, schiacciati come si è da persecuzioni, prigioni, tradimenti delle persone più care, odio. Che cosa rimane da salvare?
Gesù sembra rispondere: tutto, cioè te e il disegno di salvezza che Dio ha su di te, che da un senso e una direzione al tuo presente e ti regala un avvenire sicuro ed eterno di gioia inimmaginabile.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi