Vangelo – Mercoledì 2 gennaio 2013

vangelo2013

Mercoledì 2 gennaio 2013

Simeone accolse il bambino Gesù tra le braccia e benedisse Dio, dicendo: / «Ora puoi lasciare, o Signore, che il tuo servo / vada in pace, secondo la tua parola, / perché

«I miei occhi hanno visto la tua salvezza»

preparata da te davanti a tutti i popoli: / luce per rivelarti alle genti / e gloria del tuo popolo, Israele».

(Luca 2,30)

Tutti abbiamo occhi per vedere, ma ciò che fa la differenza è ciò che vediamo. Tra i mille bambini che arrivavano al tempio, l’anziano Simeone riconosce colui che è la salvezza di Dio, mentre per molti quello era solo un bimbo come tanti altri.
Così anche il nostro sguardo si trasforma se sappiamo vedere, in ogni fratello che ci sfiora, un’occasione per amare Gesù presente in lui. In questo modo, passando di fratello in fratello, di Gesù in Gesù, noi possiamo vivere 24 ore su 24 con Lui.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi