Vangelo – Mercoledì 24 ottobre 2012

vangelo-cielinuovi

Mercoledì 24 ottobre 2012

Il Signore Gesù chiamò a sé i Dodici e

«Prese a mandarli a due a due»

e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche. E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì. Se in qualche luogo non vi accogliessero e non vi ascoltassero, andatevene e scuotete la polvere sotto i vostri piedi come testimonianza per loro». Ed essi, partiti, proclamarono che la gente si convertisse, scacciavano molti demòni, ungevano con olio molti infermi e li guarivano.

(Marco 6,7)

A due a due. Perché se predicano l’amore reciproco che Gesù ha loro insegnato, occorre prima che lo testimonino tra loro: la vita parla meglio delle parole e le spiega.
Ma soprattutto perché Lui ha promesso che dove ci sono due discepoli che si amano così non sono più soli: c’è Lui in mezzo a loro. Così è Gesù stesso che continua ad evangelizzare dappertutto, dovunque si trovino.
Anche oggi è così. Noi siamo poveri evangelizzatori. Ma se Lui è tra noi ogni miracolo è possibile.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi