Vangelo – Sabato 14 luglio 2012

vangelo-cielinuovi

Sabato 14 luglio 2012

Nacque tra gli apostoli una discussione: chi di loro fosse da considerare più grande. Il Signore Gesù disse: «I re delle nazioni le governano, e coloro che hanno potere su di esse sono chiamati benefattori. Voi però non fate così; ma chi tra voi è più grande diventi come il più giovane, e chi governa come colui che serve. Infatti chi è più grande, chi sta a tavola o chi serve? Non è forse colui che sta a tavola? Eppure io sto in mezzo a voi come colui che serve.

«Voi siete quelli che avete perseverato con me nelle mie prove
e io preparo per voi un regno»

come il Padre mio l’ha preparato per me, perché mangiate e beviate alla mia mensa nel mio regno».

(Luca 22,28-29)

Quando ci dibattiamo nelle difficoltà della vita è bello sapere che Gesù stesso le ha affrontate.
Anzi, quelle prove che nascono proprio dalla fedeltà al Vangelo sono le prove stesse di Gesù, quelle che Lui continua ad affrontare vivendo in noi. La prova diventa così occasione di una comunione speciale e profonda con Lui, che giunge all’unità, secondo la formulazione di Paolo: «Non vivo più io, ma Cristo che vive in me» (Galati 2,20).
Così il Regno avanza grazie all’opera di Gesù in noi e avremo la Sua stessa eredità nei cieli.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi