Vangelo – Sabato 29 settembre 2012

vangelo-cielinuovi

Sabato 29 settembre 2012
Ss. Arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele

Il Signore Gesù, visto Natanaele che gli veniva incontro, disse di lui: «Ecco davvero un Israelita in cui non c’è falsità». Natanaele gli domandò: «Come mi conosci?». Gli rispose Gesù:

«Prima che Filippo ti chiamasse,
io ti ho visto quando eri sotto l’albero di fichi»

Gli replicò Natanaele: «Rabbì, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il re d’Israele!». Gli rispose Gesù: «Perché ti ho detto che ti avevo visto sotto l’albero di fichi, tu credi? Vedrai cose più grandi di queste!». Poi gli disse: «In verità, in verità io vi dico: vedrete il cielo aperto e gli angeli di Dio salire e scendere sopra il Figlio dell’uomo».

(Giovanni 1,48)

Noi ce ne accorgiamo solo dopo, anzi molto dopo.
In realtà l’amore di Dio ci precede abbondantemente, da tutta l’eternità, da prima che il mondo fosse. Noi giungiamo ad una conoscenza di Dio qui sulla terra progressivamente, attraverso passi spesso timidi, che devono superare tanti timori e inconfessati sospetti. Quando poi ci accorgiamo un po’ di quanto Dio ci ama…scopriamo all’improvviso che da parte Sua è una storia che dura da un’eternità, durante la quale non ha mai smesso di amarci e di attenderci, di accompagnarci.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi