Vangelo – Venerdì 5 ottobre 2012

vangelo-cielinuovi

Venerdì 5 ottobre 2012

Mentre tutto il popolo ascoltava, il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: «Guardatevi dagli scribi, che vogliono passeggiare in lunghe vesti e

«Si compiacciono di essere salutati nelle piazze,
di avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti»

divorano le case delle vedove e pregano a lungo per farsi vedere. Essi riceveranno una condanna più severa».

(Luca 20,46)

La smania di apparire, di essere lodati e lusingati è sempre in agguato. Negli scribi che Gesù descrive essa appare in modo clamoroso, ma non è distante da noi. La nostra cultura poi la ritiene apertamente un bene da inseguire, una necessità, occorre farsi notare a tutti i costi, esibire qualunque cosa purché gli altri ti vedano, mettersi al centro dell’attenzione. Perché essere guardati è sempre, come si usa dire tra gli adolescenti, “una botta di autostima”.
Ma questa rincorsa affannosa dell’appariscenza e della vistosità ci svilisce, ci condanna alla superficialità.
Senza diventare malati di nascondimento, occorre ribadire il primato dell’interiorità e imparare a valorizzare chi mi sta accanto.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi