Vangelo – Venerdì 7 dicembre 2012

vangelo-cielinuovi

Venerdì 7 dicembre 2012
S. AMBROGIO, VESCOVO
PATRONO DELLA DIOCESI DI MILANO

Il Signore Gesù disse ai suoi discepoli: «Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Il mercenario – che non è pastore e al quale le pecore non appartengono – vede venire il lupo, abbandona le pecore e fugge, e il lupo le rapisce e le disperde; perché è un mercenario e non gli importa delle pecore. Io sono il buon pastore, conosco le mie pecore e le mie pecore conoscono me, così come il Padre conosce me e io conosco il Padre, e do la mia vita per le pecore.

«E ho altre pecore che non provengono da questo recinto: anche quelle io devo guidare»

Ascolteranno la mia voce e diventeranno un solo gregge, un solo pastore».

(Giovanni 10,16)

L’amore spinge il Buon Pastore in tutte le direzioni: da un lato a donarsi senza badare a sé, pronto a offrire la propria vita per le sue pecore; al tempo stesso lo fa guardare lontano, tutto preso da una passione missionaria incontenibile, perché tutti possano conoscere la salvezza di Dio.
Si tratta sempre di dilatare il cuore, perché l’amore è sempre più esigente, non sopporta le mediocrità, non riesce ad accontentarsi, tende sempre al massimo.
Come nella vita del nostro padre Ambrogio.

Buona giornata!
don Carlo

About Author: Cieli Nuovi

Le date dei pellegrinaggi

prenota il video

Modulo prenotazione

scarica il modulo di prenotazione

Web Cam Medjugorje TV

prenota il video

Archivio News

Regala Medjugorje con Cieli Nuovi
Cieli Nuovi